Tag Archive didattica

Risorse tematiche per la didattica (anche a distanza)

Inauguriamo lo spazio “Materiali”, all’interno della formazione docenti, con un articolo pubblicato su Novecento.org, pensando che possa essere d’aiuto ai docenti sia per la didattica a distanza, che per quella, cui speriamo presto torneremo, in presenza.

Please follow and like us:

Tags, , , , ,

LABORATORI A SCUOLA

In seguito al provvedimento ministeriale che impone la sospensione delle uscite didattiche, tutte le visite nella città e i laboratori per le scuole fissati dall’Irsifar alla Casa della Memoria e della Storia sono annullati fino a nuovo ordine, MA POSSONO ESSERE SOSTITUITI DA LABORATORI SVOLTI A SCUOLA:
ECCO I LABORATORI https://www.irsifar.it/laboratori/
DA PRENOTARE SCRIVENDO A irsifar@libero.it
Veniamo con gioia a farvi i laboratori a domicilio.

Please follow and like us:

Tags, , , , ,

COSTRUIRE CITTADINANZA

Martedì 17 marzo 2020, dalle ore 15.30 alle 18.30, i docenti sono invitati all’incontro di formazione “Costruire Cittadinanza” sui temi di Cittadinanza, Costituzione, Educazione Civica e alla possibile realizzazione di percorsi didattici su questi argomenti. Verranno infatti presentate, dai docenti della sezione didattica dell’Irsifar, diverse Unità di apprendimento trasversali, elaborate durante il corso di formazione “Costruire cittadinanza”, che possano essere utili ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Al termine dell’incontro ci sarà un piccolo rinfresco e verrà assegnato l’attestato di partecipazione.

Please follow and like us:

Tags, , , ,

1989. Dieci storie per attraversare i muri

Nel trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino, l’Irsifar e Biblioteche di Roma incontrano gli studenti per presentare il libro 1989. Dieci storie per attraversare i muri.

Introduzione storica di Nina Quarenghi (Irsifar); intervento di Paolo Cesari (Casa editrice Orecchio acerbo); letture di Maresa Adrover (Biblioteche di Roma); testimonianza di Christina Hasenau (Ghoete Institut).

Please follow and like us:

Tags, , , , ,

1969: verso un mondo nuovo

Il 1969 è stato un anno particolarmente ricco di eventi e di cambiamenti che, anche dal punto di vista simbolico, raccoglie le eredità degli anni Sessanta e le proietta verso gli anni Settanta. Questa specificità riguarda sia la cultura popolare – che, a partire dagli anni Sessanta, assume un ruolo sempre più importante in occidente – sia, nello specifico, la storia italiana, che vede proseguire, con ancora maggiore intensità le manifestazioni del ‘68 con il coinvolgimento operaio, e l’inizio della strategia della tensione con la bomba di Piazza Fontana.

L’Irsifar propone un progetto didattico che affronti quest’anno così particolare e simbolico a partire dalla cultura popolare, per arrivare a collocarlo in un’ottica di più lungo periodo. La particolarità del progetto consiste nel lavorare sulle fonti della cultura popolare, dai film ai dischi, dai fumetti alla televisione, dai giornali ai periodici, affrontando alcune delle tappe dello sviluppo della cultura popolare e di massa, dalla musica e dalla nascita dei megaconcerti (con i due estremi di Woodstock e Altamont) alla televisione (con il media event dello sbarco sulla Luna alle trasmissioni musicali per i giovani come Speciale per voi), non escludendo qualche puntata in avanti nel 1970 (come ad esempio l’arrivo dei fumetti Marvel in Italia). Il progetto didattico ha come focus i consumi culturali e la cultura popolare giovanile. L’obiettivo è analizzare il rapporto biunivoco fra alcuni temi di engagment politico (libertà, partecipazione, critica al conformismo, antiautoritarismo) e la cultura popolare, in particolare film e musica: musica e film contenevano questi temi? Come li veicolavano? I giovani potevano trovare modelli di rappresentazione e di identificazione in questi prodotti culturali? E, a loro volta, li usavano o li proiettavano nelle loro azioni?

Sono previsti tre appuntamenti, tutti alla Casa della Storia e della Memoria, con inizio alle ore 10.

Il primo è il 16 dicembre 2019 e si concentra sul rapporto fra i giovani e la musica; il secondo è il 10 gennaio 2020 ed è dedicato al rapporto fra giovani e immagini: il terzo è il 3 febbraio 2020 e analizza il rapporto fra i giovani e la parola scritta.

scarica la locandina dei laboratori

 

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , , , , , , ,

La guerra addosso

Il laboratorio si propone di mettere in risalto le conseguenze che ebbe la Prima guerra mondiale sui soldati coinvolti nel conflitto. Prevede una prima parte in aula multimediale, con la visione di video e l’analisi di documenti, quindi la visita guidata alla mostra La guerra addosso. Tracce del primo conflitto mondiale sui corpi e sulle menti dei sopravvissuti, presente alla Casa della memoria dal 26 settembre al 14 novembre 2019.

Durata: due ore

Sede: Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5, Roma

Costo: offerta libera

Prenotazione: scrivere a irsifar@libero.it, indicando istituto, classe, numero degli alunni.

Il laboratorio è prenotabile fino al 14 novembre 2019

Please follow and like us:

Tags,

Vietato studiare, vietato insegnare

Dal 1938 al 1943 le leggi razziali, che colpirono la minoranza ebraica in ogni aspetto della vita pubblica, furono applicate con particolare tenacia al mondo della scuola. In questo laboratorio scopriremo, attraverso l’analisi di documenti originali e testimonianze orali, cosa significò, per studenti e insegnanti, essere esclusi dalle aule scolastiche. Il laboratorio è organizzato in collaborazione con la Biblioteca del Ministero dell’Istruzione, dell’Università della Ricerca.

Durata: due ore

Sede: Biblioteca del MIUR, Viale Trastevere, 76, Roma

Costo: offerta libera

Prenotazione: scrivere a irsifar@libero.it, indicando istituto, classe, numero degli alunni.

Il laboratorio è prenotabile durante tutto l’anno scolastico

Please follow and like us:

Tags,

Gli ebrei italiani dalle leggi antiebraiche alle deportazioni

Nel novembre del 1938, nell’Italia fascista vennero promulgate le leggi razziali, che colpirono duramente la minoranza ebraica fino alla deportazione. Affronteremo passo dopo passo il percorso che, dalla persecuzione dei diritti, portò alla persecuzione delle vite, attraverso l’analisi di documenti di varia natura.

Durata: due ore

Sede: Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5, Roma

Costo: offerta libera

Prenotazione: scrivere a irsifar@libero.it, indicando istituto, classe, numero degli alunni.

Il laboratorio è prenotabile durante tutto l’anno scolastico

Please follow and like us:

Tags,

Le note tragiche del jazz

Il laboratorio si propone di analizzare un aspetto della censura fascista nella cultura italiana, quello della musica jazz. Seguiremo, tra le altre cose, i testi, le musiche e la vicenda del Trio Lescano, costituito dalle sorelle olandesi protagoniste delle trasmissioni radiofoniche tra il 1936 e il 1943; conosceremo, infine, il destino tragico di molti musicisti, che furono assassinati nei campi di sterminio nazisti, proprio dopo avere suonato le loro ultime note.

Durata: due ore

Sede: Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5, Roma

Costo: offerta libera

Prenotazione: scrivere a irsifar@libero.it, indicando istituto, classe, numero degli alunni.

Il laboratorio è prenotabile durante tutto l’anno scolastico

Please follow and like us:

Tags

L’estate del ’43

In questo laboratorio verranno analizzati gli avvenimenti che portarono all’occupazione nazifascista della penisola e alla nascita della Resistenza, con l’ausilio di un PowerPoint e un laboratorio pratico di analisi di documenti di vario genere.

Durata: due ore

Sede: Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5, Roma

Costo: offerta libera

Prenotazione: scrivere a irsifar@libero.it, indicando istituto, classe, numero degli alunni.

Il laboratorio è prenotabile durante tutto l’anno scolastico

Please follow and like us:

Tags,