Tag Archive memoria

Progetto “Cinema e Memoria” / 4° incontro.

La verità negata/Denial (2016), film di Mick Jackson.

Si può negare la Shoah?
Un’azione legale per difendere la verità… il diritto incontra la storia e viceversa! Dalle vicende realmente accadute al film per riflettere con i ragazzi e le ragazze…

Progetto con il patrocinio di Biblioteche di Roma e British School at Rome.
A domani !

In locandina dettagli.

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , ,

Little Rock Nine, la storia del 1957 in America. Contro le discriminazioni

Nella  Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale (21 marzo) l’IRSIFAR ha il piacere di annunciare  per il 21 aprile alle ore 10:30 l’incontro sulla storia dei “Little Rock Nine” presso la Casa della Memoria e della Storia.

Un gruppo di studenti e studentesse dell’I.C. Laparelli di Roma (classe 3C) racconterà le vicende che nel 1957 coinvolsero in America nove ragazzi e ragazze, che a causa del colore della loro pelle  si videro negato il DIRITTO all’ISTRUZIONE, ma che non si arresero davanti al razzismo e alle discriminazioni, tanto da essere ammessi alle lezioni del liceo scortati dall’esercito inviato dal Presidente Eisenhower.

Un progetto lodevole e una storia da studiare di conquista dei DIRITTI CIVILI!

per informazioni e prenotazioni irsifar@libero.it

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , ,

Topografia della memoria nelle strade di Roma

 

Presso la 𝐂𝐚𝐬𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐦𝐨𝐫𝐢𝐚 𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐒𝐭𝐨𝐫𝐢𝐚 per l’iniziativa #MemoriaGeneraFuturo2022 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟐𝟖 𝐠𝐞𝐧𝐧𝐚𝐢𝐨 alle ore 𝟏𝟎.𝟑𝟎 l’IRSIFAR ha proposto l’incontro “Topografia della memoria nelle strade di Roma”; l’iniziativa dedicata alle scuole  ha inteso coniugare storia e memoria introducendo il progetto delle “Pietre d’Inciampo”. L’incontro si è poi snodato in un percorso per le vie dove si trovano le installazioni. Hanno partecipato studenti e studentesse della scuola superiore di I e II grado, in presenza e a distanza. 

 

Please follow and like us:

Tags, , , , ,

Progetto “Cinema e Memoria” – INCONTRO 25 gennaio

Louis Malle, Au revoir les enfants (1987)

apre l’iniziativa che proseguirà fino al 6 maggio.

#lamemorianonsoloungiorno

SCHEDA PROGETTO:
PROGETTO Cinema e Memoria 

Progetto IRSIFAR con la collaborazione di SCENA-Spazio Cinema della Regione Lazio, Institut français d’Italie/Ambasciata di Francia.

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , , ,

La tregua di Francesco Rosi

Il 27 gennaio torna in sala il film di Francesco Rosi LA TREGUA (1997).
L’IRSIFAR invita a leggere la nota a cui ha collaborato:

Giorno della memoria LA TREGUA di Francesco Rosi

per adesioni o richieste irsifar@libero.it 

Dossier Didattico del Centro Sperimentale-Cineteca Nazionale: su richiesta.

 

Please follow and like us:

Tags, , , , , ,

Pietre d’inciampo 2022

Anche quest’anno l’installazione delle Pietre d’inciampo di Gunter Demnig segneranno il nostro cammino.
Roma ricorda le storie di uomini e donne, bambini e bambine vittime di una delle pagine più tragiche della Storia del Novecento.

Inciampiamo nella memoria!
Appuntamento sui luoghi segnati sulla pianta. Portiamo ragazzi e ragazze a scoprire queste storie!

per richieste irsifar@libero.it

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

“Cinema e Memoria”

Progetto Memoria 2022. Prende avvio il 25 gennaio (ore 10:30-13:30) il progetto che l’IRSIFAR ha ideato per dedicare al tema della Memoria e della Storia della Shoah non solo un giorno o una settimana, ma un tempo lungo di approfondimento. Il Progetto in collaborazione con SCENA – Spazio Cinema della Regione Lazio terminerà il 6 maggio. Si avrà l’occasione di affrontare il tema attraverso 5 film importanti all’interno di 5 incontri con ospiti ed esperti di cinema e storia.
Il primo appuntamento è il 25 gennaio con la visione del capolavoro di Louis Malle, Au revoir les enfants (Arrivederci ragazzi), con la partecipazione dell’Istituto Francese in Italia (IFI) dell’Ambasciata di Francia di Roma.

Per dettagli si rimanda alla scheda progetto qui indicata.

SCHEDA PROGETTO Cinema e Memoria

Per adesioni scrivere a irsifar@libero.it (oggetto: “Cinema e Memoria” 2022)

Ne hanno dato notizia:

MIC (Ministero della cultura)-CIPS (Cinema per la scuola)
A Roma il cinema si interroga sulla Shoah in 5 appuntamenti (cinemaperlascuola.it)

USR Lazio
USR Lazio – Progetto “Cinema e Memoria” – 2022 di IRSIFAR

Progetto Memoria.

Con il patrocinio di:

 Roma Culture Biblioteche

Institut français d’Italie/Accademia di Francia a Roma

Accademia d’Ungheria a Roma

 

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , , , , , , ,

Non di sola carta. Prendersi cura degli archivi orali

L’IRSIFAR invita a partecipare al seminario Non di sola carta. Prendersi cura degli archivi orali che si svolgerà on-line martedì 27 ottobre, ore 10-13, in occasione della Giornata mondiale per il patrimonio audiovisivo istituita dall’UNESCO.

L’incontro è legato al Censimento degli archivi sonori e audiovisivi nella rete degli istituti della Resistenza, un progetto nato dalla collaborazione tra l’Istituto Nazionale Parri e l’Associazione Italiana di Storia Orale e curato da Irene Bolzon, Igor Pizzirusso, Elisa Salvalaggio e Sara Zanisi, al quale ha aderito anche il nostro Istituto, con cura di Francesca Socrate e Giulia Zitelli Conti.

Non di sola carta. Prendersi cura degli archivi orali

Programma

10.00 – Apertura dei lavori e saluti di Carlo Birrozzi, Direttore ICBSA

10.15-11.15 – La digitalizzazione degli archivi orali in Italia: un intervento urgente e indifferibile

Introduzione di Alessandro Casellato (AISO – Università Ca’ Foscari Venezia)

Interventi di Paolo Masini (Presidente Museo dell’Emigrazione Italiana), Laura Moro (Dirigente Generale Istituto Centrale per la Digitalizzazione del Patrimonio Culturale – Digital Library), Valdo Spini (Presidente Associazione delle Istituzioni di Cultura Italiane)

Intermezzo e pausa: in ascolto

11.30-12.00 – Perché un “Vademecum per il trattamento delle fonti orali”

Interventi di Silvia Calamai (AISV – Università di Siena), Maria Francesca Stamuli (Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana)

12 – Interventi e domande dei partecipanti e del pubblico collegato

13 – Chiusura dei lavori

Il seminario si svolgerà on line, su piattaforma zoom fornita dall’ICBSA, al seguente indirizzo:

https://zoom.us/j/6113429448?pwd=dkFYMkt5OUJ5TE1LV0FiazdBeXVWUT09

ID riunione: 611 342 9448

Passcode: 5YNcfS

Il seminario è promosso da:

Associazione Italiana Storia OraleAssociazione Italiana Scienze della VoceAssociazione Nazionale Archivistica ItalianaIstituto Centrale per gli ArchiviIstituto Centrale per i Beni Sonori ed AudiovisiviIstituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane e per le informazioni bibliograficheIstituto Centrale per il Catalogo e la DocumentazioneIstituto nazionale Ferruccio Parri-Rete degli istituti di storia della Resistenza e dell’età contemporanea, Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”Fondazione ISECIstituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” del Consiglio Nazionale delle Ricerche, CLARIN ItaliaCentro di Sonologia Computazionale dell’Università degli Studi di PadovaDirezione Generale ArchiviSoprintendenza Archivistica e Bibliografica della ToscanaSoprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e della Valle d’AostaUniversità degli Studi di Siena, Università di Venezia Ca’ Foscari 

con la partecipazione di:

Associazione delle Istituzioni di Cultura ItalianeFondazione G. Di Vittorio – Coordinamento nazionale biblioteche e archivi della CGIL, Museo storico della Liberazione di Via Tasso

Please follow and like us:

Tags, , ,

Note di storia | “Che colpa abbiamo noi”. Giovani e musica verso il Sessantotto

Come si arrivò allo scoppio della Rivoluzione del Sessantotto?

IRSIFAR propone, agli insegnanti e agli studenti, un video nel quale, a partire dall’analisi della canzone “Che colpa abbiamo noi” (Rokes, 1966), si cerca di dare una risposta a questo interrogativo.

Ovviamente si tratta di uno spunto di riflessione, che tocca in modo superficiale la complessità dell’argomento. Per approfondirlo vi invitiamo a

  1. Banti, Wonderland, Laterza, Roma-Bari, 2017
  2. Cavallo, Iaccio (a cura di), Penso che un sogno così non ritorni mai più. L’Italia del miracolo tra storia, cinema, musica e televisione, Liguori, Napoli, 2016
  3. Fasce, La musica nel tempo. Una storia dei Beatles, Einaudi, Torino, 2018
  4. Giachetti, Anni Sessanta, comincia la danza, BFS, Pisa, 2002

Note di storia | "Che colpa abbiamo noi". Giovani e musica verso il Sessantotto 🎹Come si arrivò allo scoppio della Rivoluzione del Sessantotto?IRSIFAR propone, agli insegnanti e agli studenti, un video nel quale, a partire dall'analisi della canzone "Che colpa abbiamo noi" (Rokes, 1966), si cerca di dare una risposta a questo interrogativo.Ovviamente si tratta di uno spunto di riflessione, che tocca in modo superficiale la complessità dell'argomento. Per approfondirlo vi invitiamo a- visitare, nel nostro sito, la mostra "Sessantotto di carta" https://www.irsifar.it/2018/03/10/il-68-di-carta-le-parole-le-idee-e-le-speranza-di-quellanno-nellarchivio-memoria-di-carta/- leggere questi libri:Banti, Wonderland, Laterza, Roma-Bari, 2017;Cavallo, Iaccio (a cura di), Penso che un sogno così non ritorni mai più. L’Italia del miracolo tra storia, cinema, musica e televisione, Liguori, Napoli, 2016;Fasce, La musica nel tempo. Una storia dei Beatles, Einaudi, Torino, 2018;Giachetti, Anni Sessanta, comincia la danza, BFS, Pisa, 2002.- scoprire i documenti del ricchissimo fondo "Memorie di carta" dell'Archivio IRSIFAR https://www.irsifar.it/archivio/

Pubblicato da Irsifar Roma resistente su Mercoledì 20 maggio 2020

Please follow and like us:

Tags, , , , , , , , , , , , , ,

Quartieri resistenti| Passeggiata attraverso Ostiense Testaccio, tra storia e memoria

di Irene Ranaldi

Una passeggiata attraverso Ostiense e Testaccio, tra storia e memoria leggendo targhe e ascoltando i ricordi di chi ha combattuto per la liberazione di Roma sopportando fame e miseria. Interrogando i luoghi, essi parlano ancora per noi.

Mussolini a Campo Testaccio

Credits foto: R. Lucignani e autori vari “Testaccio dove batte più forte er cuore dei romani”, Gangemi, Roma 2009

Credits musica: “Roma città persa” testo e musica di Ludovica Valori ed esecuzione dal vivo dei “Traindeville”

Bibliografia:

I.Ranaldi, Testaccio da quartiere operaio a village della capitale”, Franco Angeli, Milano, 2012

Asor Rosa, L’alba di un mondo nuovo, Einaudi, Torino, 2002

Irsifar, Roma durante l’occupazione nazifascista, Franco Angeli, Milano, 2009 (le due storie di vita citate, sono pubblicate qui a mia cura nel capitolo “Testaccio”)

Katz, Roma città aperta, Il Saggiatore, Milano, 2003,

C.M. Travaglini, Un patrimonio urbano tra memoria e progetti. Roma. L’area Ostiense-Testaccio, Catalogo della mostra, Croma, Roma, 2004
Please follow and like us:

Tags, , , , , , , , , , , ,